Seminari Yoga

Yoga Nidra

Sabato 30 novembre ore 9.30 – 18:00 a Vimodrone presso “La Radura del Loto” aps in cui si vorrà vivere l’esperienza, ma anche avere suggerimenti su come condurre un incontro specifico.

Yoga Nidra. Nidra vuol dire sonno. E’ una potente tecnica che indica il modo per rilassarsi in maniera cosciente. Nella pratica di yoga nidra il sonno diventa lo strumento basilare per l’elevazione della coscienza, essendo un’attività mentale simile a quella del sonno, in cui si prova a mettere in azione onde cerebrali specifiche. Infatti, dalle onde beta, si passa alle alfa, quindi alle teta e, possibilmente, alle delta.

Yoga nidra è uno stato di sonno dinamico, un metodo sistematico per indurre un completo rilassamento fisico, mentale ed emozionale. Nel corso della pratica la persona appare addormentata, mentre la coscienza è attiva a un livello profondo.

Nello stadio intermedio (ipnagogico), fra sonno e veglia, si sviluppa spontaneamente il contatto con la dimensione subconscia e inconscia.

La coscienza si distacca dalla percezione del corpo fisico e dal sonno, così che diventerà molto potente e applicabile in molte maniere, come sviluppare la memoria, incrementare conoscenza e creatività o trasformare e migliorare la propria natura.

Yoga Nidra è un processo meditativo intenso, che va preparato con un’attenta sequenza introiettiva, in cui si passa dal respiro consapevole all’ascolto e alla percezione sottile del prana, rimanendo concentrati su questo processo e annullando tutto il resto.

L’incontro intende suggerire metodologie per raggiungere gli scopi sopra indicati, non solo in termini di atti, gesti, sequenze, ma anche in termini di comunicazione. Infatti, bisogna sempre prestare molta attenzione al modo di far giungere il messaggio nel modo appropriato, affinché sia compreso e, soprattutto, vissuto.

Saranno favoriti interventi e, chi vorrà, potrà guidare, per breve tempo, mettendo in pratica quanto proposto, così da avviare un dibattito con suggerimenti vari.